Ambra

LA STORIA


Collega l’anima individuale all’energia universale. Potente portafortuna, viene apprezzata soprattutto se lavorata in forma di sfera o per simboleggiare animali o parti di essi. Resina fossile di colore giallo, giallo­bruno, bruciando profuma l’aria. Veniva utilizzata dagli Arabi per bocchini di pipe e narghilè, nella credenza che prevenisse ogni contagio. E’ indicata contro il mal di testa, di denti, disturbi respiratori, infezioni e reumatici, allevia i disturbi allo stomaco, alla milza e ai reni, per dermatiti, per problemi alle articolazioni, rafforza le mucose ed aiuta la dentizione nei bambini.

Strofinata produce un effetto calmante. Rende spontanei, aperti, favorisce lo sviluppo di una natura solare, infonde spensieratezza e felicità, rafforza il senso di fiducia in se stessi. Rende elastici, stimola la creatività.