Tag Archives: Klimt

11 dicembre 2018

Una musa e il suo anello

All’asta l’anello di Adele Bloch-Bauer

È definita la Monna Lisa austriaca, il soggetto di quadri come “Judith” e “Il Bacio”, Klimt la scelse come sua musa ed era solito rappresentarla circondata da un’aurea preziosa.
Adele Bloch-Bauer è l’unica donna ad essere stata ritratta più volte dall’artista austriaco.
“Woman in gold” è una delle opere che la rappresenta appartenenti al periodo più fertile di Klimt.
Il 12 dicembre 2018 in occasione dell’asta londinese Sotheby’s, in collaborazione con Dover Street Market, verrà battuto l’anello di Adele Bloch-Bauer, dono del marito Ferdinand Bloch-Bauer e ritratto nel dipinto.

Il gioiello ha una forma allungata con due diamanti dal taglio circolare, di cui uno color marrone, per un totale di 1.85 carati. La valutazione si aggira tra le 5000 e 7000 sterline, il valore artistico storico si aggiunge alla caratura del pezzo. Woman in Gold è uno dei quadri sottratti durante l’occupazione nazista che venne appunto rinominato dai proprietari “Ritratto di Adele Bloch- Bauer” per nascondere le origini ebraiche della donna.

Dopo la guerra per mezzo della legge che prevedeva la restituzione delle opere d’arte sequestrate dai nazisti, la nipote di Adele riottiene il dipinto di Klimt. Questa storia colpì per la sua singolarità e venne raccontata nel film Woman in Gold con Hellen Mirren.

L’arte si intreccia alla storia e continua a regalare tesori.

Moda e costume 0 Comment