“Come pegno del mio amore”

12 febbraio 2019

“Come pegno del mio amore”

Anelli di fidanzamento da ricordare

Per ogni coppia celebre che si crea, viene pubblicata la foto del rispettivo anello prezioso messo al dito della futura sposa. Fanno notizia i più rari, i più appariscenti, quelli dal valore affettivo, tramandati dalle famiglie di provenienza e chiaramente quelli che esteticamente rispecchiano le tendenze del momento.

 

 
Lo splendido zaffiro da 18 carati circondato da 14 diamanti solitari da 12 carati che Kate Middleton ha ricevuto dal principe William apparteneva a Diana ed è sicuramente uno tra i più leggendari. Fu creato dal brand Gerrard e venne scelto proprio dalla principessa semplicemente perché le piaceva e forse le ricordava quello della propria madre.

Uno dei più appariscenti è sicuramente quello che Liz Taylor ricevette dal suo terzo marito, il produttore Mike Todd. Il diamante taglio smeraldo di 29,4 carati, così grande che la stessa Liz lo definì “una pista di pattinaggio”.

La fede in platino con 35 diamanti taglio baguette donata da Joe DiMaggio a Marilyn Monroe proprio il giorno del loro matrimonio il 14 gennaio 1954, si ricorda come uno degli anelli più belli e d’innata eleganza. Mentre nel 1955 Il principe Ranieri di Monaco si propose all’attrice Grace Kelly con un modesto anello in diamanti per poi successivamente sorprenderla con un anello di diamanti Cartier con taglio a smeraldo da 10,5 carati.

Negli ultimi anni tante le star che hanno sfoggiato i loro anelli di fidanzamento cavalcando trend e stupendo i loro fan, una tra loro Beyonce nel 2004 con un anello da 18 carati disegnato da Lorraine Schwartz per Queen Bey, regalo del marito Jay-Z pochi mesi prima del loro matrimonio.

David Beckham invece ha voluto disegnare personalmente l’anello per Victoria: un diamante taglio marquise a tre carati, incastonato su una fascia in oro giallo. Negli anni successivi Victoria durante il suo matrimonio ventennale ha avuto ben 14 anelli di fidanzamento.

Happy wife happy life!

Moda e costume, News
About Ludovica Guescini