Mondo Gemme

GEMME E GEMMOLOGI, GLI ARTICOLI REDATTI DAI COLLABORATORI

16 ottobre 2017

Zaffiri Provenienti dall’Etiopia

Nel mese di febbraio 2017 a Bangkok, capitale delle pietre preziose, incominciarono a circolare voci sull’esistenza di un nuovo deposito di Zaffiri Blu nel Nord Etiopia. Da allora Dealers avventurosi, inconsci di quelle che potevano essere le condizioni del paese, sono corsi ad ispezionare la zona. Il deposito è stato individuato nella regione del Tigray,
precisamente nella città di Aksum (chiamata anche Axum)a circa 35km a sud del confinecon l’ Eritrea. Continue reading

0 Comment
16 ottobre 2017

Myanmar – Uno sguardo ad oriente

Dal 15 al 22 Novembre 2017, Assogemme prenderà parte ad una missione esplorativa in Myanmar in diretto collegamento con l’agenzia internazionale UNIDO ITPO (United Nations Industrial Development Organization)

Si tratta di un importante avvenimento che potrebbe concretizzarsi in progetti volti al trasferimento di investimenti in tecnologia e know how nel settore dei preziosi.

La missione nasce come seguito all’incontro svoltosi lo scorso mese di luglio a Rimini, durante il quale abbiamo avuto il piacere di accogliere imprenditori birmani appartenenti alla più nota associazione Myanmar Gems & Jewellery Entrepreneurs Association coinvolti nell’estrazione e lavorazione di materiali gemmiferi, quali giada e rubini presenti in elevate concentrazioni nel territorio.

È parso chiaro come il “sistema Italia” risulti essere di attrattiva per i Paesi in via di sviluppo e quindi anche per il Myanmar, sia per la capacità tecnica e manuale legata alla lavorazione dei materiali preziosi sia per la possibilità di creare partnership o collaborazioni capaci di accrescere le potenzialità del settore.

Per le aziende nostre associate potrebbe rivelarsi un’ottima piattaforma rispetto all’incontro tra domanda e offerta e al contempo la globalizzazione dei mercati ci impone di prendere in seria considerazione quelli che sono gli orientamenti e gli scenari economici appartenenti a territori esteri, affinchè siano maggiormente tutelati i futuri investimenti.

 

0 Comment